Messaggio di errore

Tu sei qui

A Leonardo Matera

Contenuto in: 

Tantissime emozioni e tante lacrime versate oggi all'ultima assemblea d'Istituto..soprattutto quando mi hanno colto di sorpresa regalandomi un video e una lettera meravigliosa che vi propongo di seguito...grazie amici miei, non vi scorderò mai!!...

Caro Leo,
tutti i tuoi compagni, insegnanti e personale ATA hanno pensato di scriverti una lettera… e dedicarti un video. Sono poche parole che racchiudono l’affetto che proviamo per te…
hai presente l’arcobaleno? Si proprio quello… un insieme di colori che dopo un temporale trasmetto gioia e serenità a tutti; tu, per noi, rappresenti proprio un arcobaleno. In passato eri ribelle, svogliato, per niente fedele, un po’ bambino… anche adesso sei un po’ bambino, ma perché riesci a trovare il lato positivo in ogni cosa, credi in Dio e nell’amore… proprio come loro.
Ora sei diventato un uomo maturo, intraprendente, e soprattutto sereno, grazie alla fede di Dio. Sei arrivato in questa scuola come il colore più cupo e problematico, scaricavi la tua rabbia, la tua confusione e la tua irascibilità su tutti e tutto; sulla scuola, sugli amici e sulla famiglia…poi con il passar del tempo, un po’ grazie a tutto questo, un po’ grazie alla vicinanza con Dio, sei cambiato. E da un colore come il nero sei arrivato a quelli più chiari…per tutti rappresenti la luce, un insieme di colori.
Il tuo percorso è stato molto faticoso…hai incontrato tante difficoltà nella tua vita, ma invece di arrenderti al primo ostacolo, sei stato forte! Hai sopportato il dolore, le sconfitte, fino ad arrivare a una grande vittoria…hai scoperto il senso della vita. Perché il senso della vita è proprio questo…accettare la vita come viene, e imparare da questa cos’è il vero dolore, la gioia, la spensieratezza e l’amore. Tu ci sei riuscito…noi tutti vorremmo essere almeno un po’ come te.
Nonostante il periodo difficile che hai passato, sei riuscito a trovare la fede in Dio, l’amore verso tutto e tutti. Hai sempre riversato un sorriso in più a tutti. Ogni qual volta qualcuno ti abbia chiesto un aiuto, tu ci sei sempre stato…anche se farlo ti avrebbe rubato del tempo libero. Sei stato un pilastro per la nostra scuola…sei stato un amico, un fratello, un figlio, un collaboratore…sarà vuota la scuola senza di te!!
Oggi si aggiunge un nuovo capitolo alla nostra storia. Un capitolo “strano” purtroppo. Sappiamo che prendi delle decisioni dettate sia dal cuore, sia dalla razionalità e dagli eventi perché, caro Leo, la vita continua e le nostre strade si stanno ormai dividendo. Il nostro affetto per te rimarrà immutato nel tempo. Ed anche la nostra gratitudine. Perché quando, tante volte, il resto del mondo era assente, tu c’eri. Sempre pronto a risollevare il nostro morale, bastavano due parole dette con forza da parte tua e tutto cambiava.
È vero il nostro cammino ci divide… ma siamo certi che, saprai distinguerti per solarità, per gioia e per caparbietà nel raggiungere i tuoi obbiettivi ma, soprattutto, pronto a superare le prove che si presenteranno lungo il cammino visto che, siamo atleti, sempre pronti a dare il meglio di noi, perché la vita è un eterna sfida.
Il nostro è stato un bel percorso, fatto di alti e bassi, come in tutte le storie che si vivono. Ma sincero quando nel momento in cui uno sbagliava, l’altro correggeva e viceversa. Abbiamo pianto ma anche gioito! Ricordi il coro “Non abbiate paura”? ci hai dimostrato che, mettersi in discussione, osare e avere coraggio è bello perché, l’entusiasmo che ci ha contraddistinti con te a capo come direttore, ci ha resi vincenti fregandocene dei pareri altrui. La sfida l’abbiamo colta con te, abbiamo condiviso una straordinaria esperienza che ci ha permesso di conoscerci meglio, di dialogare, di scegliere ma anche di litigare…CRESCENDO.
Chiudiamo dicendoti con un bel sorriso come sai fare tu, GRAZIE… grazie per esserci sempre stato per noi…ti vogliamo bene!

L’I.T.C.G.T.